Schianto a Camponogara, finisce con l'auto nel fossato: un morto

Intervento dei vigili del fuoco all'alba di martedì. Nulla da fare per il conducente, Loris Mazzetto, 45enne di Fossò

Tragedia sulla strada all'alba di martedì. Alle 6.30 circa i vigili del fuoco sono intervenuti a Camponogara, all’incrocio tra via Roma e via Dante, su segnalazione di un'auto rovesciata in un fossato con acqua. All'interno è stato trovato il corpo di un uomo. I sommozzatori dei pompieri hanno estratto il conducente e lo hanno affidato alle cure del personale medico del Suem. Gli sono stati praticati i tentativi di rianimazione, inutilmente: alla fine ne è stato dichiarato il decesso. Si tratta di Loris Mazzetto, 45enne residente a Fossò.

I carabinieri hanno eseguito i rilievi dell'incidente, che risulta essere una fuoriuscita autonoma senza il coinvolgimento di altri veicoli. Sono ora in corso le operazioni di recupero dell’auto tramite l'autogru.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto si è risvegliato dal coma. Una perizia chiarirà le cause dell'incidente

  • Si è spento il sorriso più bello: Caorle stretta nel dolore per la morte di Juri

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • C'è un nuovo ristorante con due stelle Michelin a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento