Auto nel fossato a Torre di Mosto, morta una 14enne

È successo nel tardo pomeriggio di sabato. Inutili i tentativi di salvare la ragazzina, Sinziana Remina Todoran. Ferita la conducente di 22 anni

Tragedia sulla strada a Torre di Mosto nel tardo pomeriggio di sabato. Un'automobile, una Fiat Punto, ha perso aderenza e si è ribaltata finendo nel fossato adiacente alla carreggiata. Nello schianto ha perso la vita la passeggera del veicolo, una ragazzina di 14 anni di origini romene, Sinziana Remina Todoran, residente in paese. Ferita la conducente 22enne, zia della minore. L'incidente è avvenuto in via Staffolo.

I soccorsi

Immediato l'intervento dei vigili del fuoco provenienti da San Donà, che hanno estratto le due occupanti per affidarle alle cure dei soccorritori del 118. Nonostante i tentativi di rianimazione dei sanitari, però, il medico ha dovuto dichiarare la morte della minorenne. Troppo gravi le lesioni riportate in seguito alla fuoriuscita, con l'adolescente rimasta schiacciata dal peso della macchina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini

La zia invece è stata caricata in ambulanza e trasferita in ospedale con codice di media gravità. Le cause dello schianto e i rilievi sono al vaglio dei carabinieri: a causare la sbandata potrebbe essere stato un errore di distrazione, ma anche un malore improvviso. Non è il primo incidente su quella strada provinciale, considerata un'arteria ad alto rischio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento