Incidente frontale all'incrocio nel territorio di Ballò, auto in fiamme: "Serve una rotonda"

L'impatto tra una Renault Clio e una Bmw X1 tra via Stazione e via Ballò. Due feriti non gravi all'ospedale. Dopo lo schianto si è innescato il rogo, che ha distrutto un veicolo

"Non sono della zona e non conosco la strada, pensavo di avere la precedenza". Così il giovane conducente di una Renault Clio ha spiegato la dinamica dello schianto frontale che ha preoccupato i residenti di Ballò di Mirano. "Ho sentito un grande botto e sono uscito - racconta il cuoco del locale Madonnina Young, situato a pochi metri dal punto dell'impatto - c'erano le auto distrutte"

Incendio

L'incidente si è verificato verso le 10 e ha coinvolto un Renault Clio che intendeva svoltare in direzione del centro di Pianiga e una Bmw X1 condotta da una residente che stava tornando a casa, ancora pochi metri e sarebbe arrivata alla meta. Sul sedile del passeggero un uomo, apparso dolorante al petto: "Entrambe le persone erano coscienti e sono state portate in ospedale - ha spiegato il primo soccorritore - la donna aveva un problema all'avambraccio, forse perché ha impattato contro il volante"

WhatsApp Image 2018-05-29 at 10.49.55-2

Soccorsi

La strada, per permettere i rilievi e per spegnere il rogo, è stata interdetta al transito per il tempo necessario: chi proveniva dalla zona della stazione ferroviaria era costretto a svoltare a sinistra in via Stadio, chi sopraggiungeva nel senso di marcia opposto era costretto a svoltare per il centro di Pianiga. Il conducente della Renault Clio è rimasto illeso. La sua auto è stata completamente distrutta dalle fiamme, scaturite qualche minuto dopo l'incidente dalla parte sottostante il veicolo. "Ho svuotato un intero estintore - ha spiegato il cuoco del Madonnina Young - e sembrava essersi spento il focolaio. Tempo di appoggiare il contenitore e le fiamme erano già riprese. A quel punto non abbiamo potuto nulla".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incrocio pericoloso

Inevitabili i disagi alla viabilità, anche se piuttosto limitati. A divampare sono state subito le polemiche dei residenti: "Non è la prima volta che accade - hanno affermato - è da tempo che chiediamo al sindaco di posizionate una rotonda. Spostiamo il capitello della Madonna di alcune decine di metri e lo mettiamo in mezzo al rondò. Non è possibile che si rischi il morto perché la strada confonde gli automobilisti".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento