Mattinata di caos: due incidenti tra camion bloccano l'autostrada

Due tamponamenti tra le sette e le otto del mattino hanno provocato code e rallentamenti in A4

Foto d'archivio

Viabilità lungo l’autostrada A4 messa a dura prova giovedì mattina a causa di due tamponamenti avvenuti verso le sette, fortunatamente senza feriti gravi. In entrambi i casi sono stati coinvolti due mezzi pesanti. Il primo incidente è accaduto fra Portogruaro e Latisana in direzione Trieste: nell’impatto un camion che trasportava posta ha perso il carico.

Il secondo si è verificato fra San Stino di Livenza e Portogruaro sempre verso Trieste. Immediate le code che si sono formate fra San Stino di Livenza e Latisana, che hanno raggiunto i nove chilometri verso le otto ma che si sono smaltite piuttosto velocemente: il traffico, infatti, ha corso lungo la corsia di sorpasso il tempo necessario a risolvere l’incidente. Sul posto sono intervenuti il personale di Autovie Venete, la manutenzione d’urgenza per ripulire il tratto, la Polizia Stradale e i soccorsi meccanici. Alle 10 c'erano due chilometri di coda fra Cessalto e San Stino di Livenza in direzione Trieste.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Serra di funghi e cortecce allucinogene: giovane arrestato, un altro denunciato

  • Attualità

    È morto Bort: il fumettista della Settimana Enigmistica

  • Sport

    La Reyer si riprende il secondo posto in classifica: contro Torino vince 66-73

  • Attualità

    Eclissi totale di luna, sarà spettacolo in cielo: ecco quando sarà possibile ammirarla

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • Incidente a Ca' Bianca tra tre automobili: morto un uomo, 3 feriti gravi

  • Sciopero nazionale, i dipendenti Actv incrociano le braccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento