Contromano sulla bretella dell'aeroporto, schianto frontale: grave una donna

È successo intorno alle 16.30 di oggi. Traffico bloccato per due ore in direzione tangenziale di Mestre, i pompieri hanno estratto una signora rimasta incastrata nell'abitacolo

L'incidente (foto vigili del fuoco)

Un incidente frontale sul raccordo Marco Polo, la bretella che collega la tangenziale di Mestre con l'aeroporto di Tessera, ha coinvolto intorno alle 16.30 di oggi due automobili nel tratto tra lo scalo veneziano e Dese. Stando a una prima ricostruzione, uno dei due veicoli sarebbe entrato in autostrada contromano dallo svincolo di Dese, dirigendosi verso l'aeroporto e andando a scontrarsi con l'altro che viaggiava regolarmente in corsia di sorpasso. In seguito allo schianto è stato necessario chiudere la carreggiata in direzione della tangenziale.

Feriti

Risultano due feriti, uno dei quali, pare, grave: si tratta di una donna sulla sessantina che è stata portata via in codice rosso. Sono stati i pompieri, arrivati da Mestre, a mettere in sicurezza i veicoli semidistrutti ed estrarre uno dei conducenti, che era rimasto incastrato nell’abitacolo. Entrambi i feriti sono stati stabilizzati e quindi portati all’ospedale dell’Angelo. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del Suem 118, la polstrada, i vigili del fuoco e i mezzi degli ausiliari di Cav, società che ha in gestione il tratto autostradale: per quasi due ore la carreggiata è rimasta bloccata e il traffico diretto a Mestre deviato verso Campalto. Solo alle 18.30, dopo i rilievi, la rimozione dei mezzi incidentati e la pulizia del fondo stradale, è stato possibile riaprire.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ritiro della patente immediato e obbligo di rifare gli esami. questa gente è pericolosa alla pari di chi beve al volante e dimostra di non conoscere i segnali stradali.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Cronaca

    Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Cronaca

    La valigetta rubata e recuperata dalla camorra, l'ex imprenditore e il «braccio destro»

  • Politica

    Via le navi da San Marco e Giudecca: per ora carotaggi al Vittorio Emanuele

I più letti della settimana

  • Soldi addebitati dal conto corrente: boom di segnalazioni per la nuova truffa

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

  • Un male incurabile se la porta via a 34anni, si era trasferita da poco a Noale

  • Rapinatore armato assalta l'ufficio postale: arresto lampo in nove minuti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento