Tragico schianto sulla A4 in zona Portogruaro: morto il conducente di un furgone

Incidente in autostrada nel pomeriggio di giovedì. Furgone finito sotto un mezzo pesante. Traffico bloccato in direzione Trieste. Un secondo tamponamento invece tra due camion

Foto vigili del fuoco

Incidente mortale sulla A4 giovedì pomeriggio, poche centinaia di metri prima dell’uscita di Portogruaro in direzione Trieste. Un furgoncino bianco ha tamponato violentemente un mezzo pesante, andando a incastrarsi sotto il rimorchio. Il conducente, C.C., 42enne di Gradisca d'Isonzo, in provincia di Gorizia, forse non si è accorto in tempo dei rallentamenti che iniziavano in quel tratto a causa di alcuni lavori all'altezza di Latisana. Subito è stato dato l'allarme e sul posto si sono precipitati i soccorsi sanitari, nel disperato tentativo di salvare il conducente del furgone. Purtroppo non c'è stato niente da fare: è deceduto sul colpo. Inutile anche l'intervento dell'elicottero del 118, atterrato per trasportare il prima possibile lo staff sanitario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto pure il personale di Autovie Venete, la polizia stradale, i vigili del fuoco. Il traffico scorre lentamente in corsia di sorpasso ed è stato necessario chiudere per 15 minuti il tratto autostradale per consentire le operazioni di soccorso. Code fra San Stino di Livenza e Latisana anche in seguito a un tamponamento, senza conseguenze per le persone, fra due mezzi pesanti, sempre in direzione Trieste. Si sono raggiunti i 10 chilometri di coda fra San Stino e Portogruaro, in direzione Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento