Tragico incidente a Eraclea, perde il controllo e si schianta contro un albero: morto 30enne

Il terribile schianto domenica notte, intorno alle 5, in via Triestina Bassa, sulla provinciale che collega Eraclea a Caorle. Sul posto intervento di vigili del fuoco, carabinieri e 118

Tragico incidente nella notte tra sabato e domenica. È successo attorno alle 5 della mattina in via Triestina Bassa ad Eraclea, all'altezza della rotonda del ristorante Karakao. Per il conducente del mezzo, Mattia Ferrazzo, 30enne del posto, non c'è stato nulla da fare.

Non è ancora chiaro quali siano state le dinamiche dell'incidente, fatto sta che il ragazzo, ad un certo punto, forse per un colpo di sonno o per malore, ha perso il controllo dell'automobile, un'Audi S3, finendo fuoristrada e schiantandosi contro un platano. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di San Donà con due mezzi, cui è spettato il compito di mettere in sicurezza l'auto ed estrarre il corpo del ragazzo, già privo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante il soccorso del Suem 118, ai sanitari non è restato altro da fare che constatare il decesso del giovane. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di San Donà di Piave, che hanno effettuato i primi rilievi, non riscontrando sull'asfalto alcun tipo di frenata. Il veicolo distrutto è stato posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento