Incidente all'incrocio sulla provinciale, deve intervenire l'elicottero a Ca' Bianca

Preoccupante schianto martedì mattina verso le 9.40 sulla strada Rebosola, non distante dall'ex base militare. Sul posto per ricostruire quanto accaduto intervenuta la polizia locale

Preoccupante incidente stradale verso le 9.40 di lunedì nel territorio di Chioggia, in zona Ca' Bianca. Per cause ancora al vaglio della polizia municipale, sul posto con almeno una pattuglia, si è registrato uno schianto a un incrocio tra un'auto e un motociclo, uno scooterone T-Max. Una persona si trova in gravi condizioni, o perlomeno la dinamica ha indotto i sanitari del 118 a intervenire sul posto anche con un elicottero, atterrato nelle immediate vicinanze rispetto al punto dell'impatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente si è verificato non molto distante dall'ex base militare di Ca' Bianca, sulla strada provinciale Rebosola. Il conducente di una Renault, un 55enne di Pontelongo, si sarebbe immesso sulla principale provenendo da via Casetti (la strada che porta proprio alla base) nel momento in cui stava transitando un 47enne chioggiotto in sella al motociclo. Stava viaggiando lasciandosi alle spalle Chioggia. Il veicolo è scivolato via, finendo la sua corsa fuori strada. Il centauro è invece ruzzolato a terra. I sanitari hanno lavorato a lungo per stabilizzare il paziente, che poi è stato caricato a bordo del velivolo e trasferito d'urgenza all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Nel pomeriggio il 47enne è stato sottoposto a intervento. Con ogni probabilità i medici si riserveranno la prognosi. I mezzi coinvolti nello schianto sono stati sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento