Incidente frontale a Scorzè sulla Castellana, giovane all'ospedale

Lo schianto martedì verso le 15 nei pressi dalla Crosarona. Un 24enne di Trebasaleghe si è scontrato con una Bmw dopo un sorpasso

Allarga la traiettoria prima di una curva, forse per un sorpasso nei confronti del fratello. Proprio in quel momento, però, stava sopraggiungendo dal senso di marcia opposto una Bmw con a bordo una famiglia. Inevitabile lo schianto frontale, che ha scaraventato nel fossato adiacente la motocicletta su cui un 24enne di Trebaseleghe si trovava in sella.
 
Tanta preoccupazione poco dopo le 15 di martedì per un incidente sulla Castellana, nel territorio di Scorzè. Il motociclista, a bordo di una Fuel, ha picchiato sull'asfalto impattando con il fianco sinistro, riportando la sospetta frattura del braccio e della gamba. Una caduta rovinosa, che ha indotto i sanitari del 118 a disporre il trasferimento del ferito all'ospedale Dell'Angelo di Mestre per gli accertamenti del caso. Il centauro non sarebbe comunque in pericolo di vita, mantenendosi cosciente durante il trasferimento in ambulanza. Contusioni anche per l'uomo al volante dell'auto, che avrebbe riportato comunque traumi lievi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, oltre al personale sanitario, anche i carabinieri della stazione di Noale, i quali hanno effettuato i rilievi di rito. Immediato l'allarme, scattato all'altezza del civico 80. Non lontano dalla località Crosarona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento