Incidente tra furgone e autobus Actv, un ferito

L'impatto poco prima delle 6 di venerdì mattina in via Righi. Ferito il conducente del mezzo privato, trasferito al pronto soccorso

L'incidente

Schianto fra un furgone e un autobus Actv della linea 7E venerdì mattina, poco prima delle 6. L'impatto tra il mezzo pubblico, che viaggiava con pochi passeggeri a bordo, ed il veicolo commerciale è avvenuto lungo via Righi. Ad avere la peggio è stato il conducente del mezzo privato, preso in cura dal personale del Suem 118 e trasportato poi al pronto soccorso dell'Angelo di Mestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell'impatto

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, a loro è spettato il compito di mettere in sicurezza i mezzi. I rilievi del sinistro sono stati invece compito della polizia locale, al vaglio le cause che hanno portato all'incidente. A quanto sembra, al momento dello schianto il mezzo Actv era parcheggiato alla fermata, in attesa di far scendere e salire i passeggeri. Con ogni probabilità il conducente del furgone, forse per una distrazione alla guida, si è accorto troppo tardi, tamponandolo sulla parte posteriore della fiancata.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento