Tamponamento a catena in autostrada ad Arino: nessun ferito ma 8 chilometri di coda

L'incidente lunedì mattina all'altezza del chilometro 371, in direzione Padova. I veicoli hanno occupato le corsie di marcia, causando pesanti rallentamenti. In azione polstrada e Cav

Foto d'archivio

Non solo traffico bloccato a Mestre e a Marghera (DETTAGLI): anche in autostrada è stata una mattinata da dimenticare. Verso le 8.40 di lunedì si è verificato uno schianto con 4 veicoli coinvolti nel tratto di A4 compreso tra il bivio del Passante di Mestre e Padova est, subito dopo l'area di servizio di Arino di Dolo. L'impatto all'altezza del chilometro 371. 

Lunghe code

Per fortuna non si sono registrati feriti a causa del tamponamento, ma i veicoli hanno occupato le corsie di marcia. Per questo motivo il traffico è stato fatto transitare in corsia di emergenza e subito si sono formate lunghe code, che hanno raggiunto anche gli 8 chilometri. Sul posto gli agenti della polizia stradale e 4 mezzi con gli ausiliari di Cav inviati dal Centro operativo di Mestre della società che gestisce l'arteria a pagamento. Quest'ultimi si sono occupati di mettere in sicurezza la zona e di segnalare gli ostacoli in carreggiata agli automobilisti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessun ferito

Il soccorso meccanico ha liberato le corsie per favorire lo smaltimento degli incolonnamenti. Inevitabili i rallentamenti anche nei minuti successivi alla riapertura completa alla viabilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri stabili, ma continuano i decessi: i dati aggiornati sul Covid-19

Torna su
VeneziaToday è in caricamento