Incidente in A4 direzione Venezia, morto un 39enne di Noventa di Piave

È accaduto verso le 15.30 di giovedì tra i caselli di Montecchio Maggiore e Vicenza ovest. C'è anche un ferito: si tratta di un 67enne che guidava uno dei mezzi coinvolti

Foto: il furgone incidentato giovedì

È accaduto giovedì alle 15.30. I vigili del fuoco sono intervenuti lungo l'autostrada A4 tra i caselli di Montecchio Maggiore e Vicenza ovest, in direzione Venezia, per un incidente tra un furgone e un camion. Un uomo di 39 anni, Max Vedovato di Noventa di Piave, è morto.

Ferito conducente del furgone

La squadra dei pompieri accorsa da Arzignano ha messo in sicurezza i mezzi. Nonostante i soccorsi il personale medico del Suem 118 ha dovuto dichiarare la morte del 39enne, passeggero del furgone. Estratto e trasferito in ospedale l'autista 67 enne, pure lui noventano. La Polstrada ha effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro. Sul posto anche personale ausiliario dell'autostrada. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa 2 ore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A terra dopo la lite violenta, morto un 79enne

  • Cronaca

    Lutto a Martellago e nel Veneziano per la morte improvvisa di Andrea Priviero

  • Sport

    Varese la spunta, la Reyer rallenta ma resta seconda in classifica: il report del match

  • Cronaca

    Si accende la scritta "Jesolo" tricolore, il benvenuto agli ospiti con tanto di location per i "selfie"

I più letti della settimana

  • Contromano sulla bretella dell'aeroporto, schianto frontale: grave una donna

  • Incidente in A4 direzione Venezia, morto un 39enne di Noventa di Piave

  • Accompagna il figlio all'asilo, poi scompare nel nulla: ritrovato a Venezia

  • Lutto a Martellago e nel Veneziano per la morte improvvisa di Andrea Priviero

  • Carlotta è stata trovata: era nella barca dei genitori al porto di Jesolo

  • Trovato morto in casa dalla mamma: è overdose

Torna su
VeneziaToday è in caricamento