Schianto notturno a Portogruaro, in coma un 22enne di Concordia

Sabato un giovane ha perso il controllo a causa di un colpo di sonno, centrando due pali e un cassonetto. Domenica ha riaperto gli occhi

Un colpo di sonno all’improvviso, l’auto che esce paurosamente fuori strada centrando due pali e un cassonetto. Terribile schianto sabato notte al confine tra Portogruaro e Fossalta, nella località di Giussago: un 22enne è stato ricoverato in gravi condizioni, dopo esser entrato in coma al Pronto Soccorso di Portogruaro. Come riporta Il Gazzettino, il giovane è originario di Concordia Sagittaria e ha riportato un brutto trauma cranico.

Domenica mattina ha riaperto gli occhi, ma i medici continuano a monitorare con grande attenzione le sue condizioni. Il botto è capitato alle tre e mezza di notte in via Vado, il ragazzo stava rientrando dopo una serata passata fuori con amici guidando la Kia di famiglia quando a causa di un colpo di sonno è sbandato fuori strada. Tra i primi a soccorrerlo alcuni residenti svegliati di soprassalto dopo quel botto pauroso: sono usciti di corsa in strada trovando l’auto distrutta e il giovane senza conoscenza.

Sul posto sono piombati vigili del fuoco, ambulanza del 118 e carabinieri del nucleo radiomobile. La notizia si è diffusa rapidamente nel suo paese, dove il giovane è molto conosciuto anche e soprattutto nel mondo del calcio locale. Una domenica con il fiato sospeso per i genitori, poi la prognosi è stata sciolta.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • La due volte premio Oscar Emma Thompson da oggi è residente a Venezia

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

Torna su
VeneziaToday è in caricamento