Sbanda e si schianta contro un platano, muore Matteo Rosiglioni

Il 26enne, di Noventa di Piave, si trovava stamattina verso le 5 a Fossalta di Piave per raggiungere con la sua Clio il posto di lavoro

La strada della tragedia

Tragico incidente nella notte a Fossalta di Piave in via Cadorna, all'altezza del civico 58. Matteo Rosiglioni, 26 anni, residente a Noventa di Piave, si trovava da solo a bordo di una Renault Clio quando a un certo punto, pochi minuti dopo le 5, ha perso il controllo del volante invadendo la corsia di marcia opposta e schiantandosi contro un platano. Il malcapitato ha perso la vita sul colpo. Sul posto sono intervenuti per i rilievi i carabinieri della compagnia di San Donà di Piave e i vigili del fuoco, i quali hanno dovuto estrarre la salma del giovane dall'abitacolo del veicolo.

Matteo Rosiglioni stava guidando in direzione della zona industriale di Fossalta, dove lavorava nello stabilimento veneziano della De Longhi Radiators. Di lì a poco avrebbe dovuto iniziare il proprio turno di lavoro. Al momento dell'incidente non pioveva, ma l'asfalto era bagnato a causa delle precipitazioni precedenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • Giovedì il funerale di Sara Michieli, morta in un tragico incidente stradale

  • Schianto contro un muretto in cemento, perde la vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento