Auto in canale a Jesolo, morta una donna

Ha perso la vita una 36enne. I sommozzatori hanno perlustrato il corso d'acqua per verificare se ci fossero altre persone nel veicolo, ma le ricerche hanno dato esito negativo

Foto vigili del fuoco

Una donna di 36 anni ha perso la vita stamattina a Jesolo, nella zona di Ca' Masocco, dopo essere finita in un canale a lato strada con la sua automobile. Stava percorrendo via Lio Maggiore, una strada sterrata, quando ha perso il controllo del mezzo. Per lei non c'è stato nulla da fare. È morta probabilmente annegata prima che qualcuno potesse soccorrerla.

I soccorsi

Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto, intorno alle 10, la donna (originaria della Moldavia, residente a Musile di Piave) era già stata estratta da alcuni passanti. Inizialmente c'era il sospetto che a bordo potessero trovarsi altre persone, quindi sono stati fatti intervenire i sommozzatori: la perlustrazione del canale Caligo, però, ha dato esito negativo. Sul punto dell'incidente, oltre ai pompieri di Jesolo e ai sommozzatori da Mestre, sono arrivati i sanitari del 118 e la polizia locale. La zona è stata anche sorvolata dall'elisoccorso. Stando alle prime informazioni, la donna lavorava in una proprietà lungo via Lio Maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento