Travolta sulle strisce davanti a Villa Salus, 72enne non ce l'ha fatta

È morta Lina Cesana, l'anziana donna che sabato 28 marzo era stata investita da un'automobile davanti al policlinico sul Terraglio

Non ce l'ha fatta l'anziana donna che sabato 28 marzo stava attraversando la strada davanti a Villa Salus sul Terraglio. Lina Cesana, 72enne residente a Zelarino, aveva appena occupato la carreggiata quando è arrivato senza riuscire ad arrestare la propria corsa un Fiat Doblò, guidato da un mestrino di 54 anni. L'auto, che procedeva in direzione Treviso, ha impattato con violenza contro l'anziana scaraventandola a terra e procurandole diversi traumi in tutto il corpo, uno importante anche alla testa.

LA MORTE. La donna nello stesso giorno, già nel pomeriggio, era stata sottoposta a un intervento chirurgico all'ospedale dell'Angelo di Mestre ma le sue condizioni erano apparse già gravi: la morte è sopraggiunta dopo essere rimasta in coma per tutto questo tempo. Inutili gli sforzi dei sanitari che hanno tentato di evitare la tragedia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento