Schianto a Cavallino, moto contro furgone: centauro all'ospedale in codice rosso

L'incidente nella prima mattinata di giovedì lungo via Fausta, nei pressi del ponte verso Jesolo. Ad avere la peggio un 40enne del posto, è stato portato via in ambulanza

Brutto incidente giovedì mattina, verso le 7.45, in territorio di Cavallino-Treporti. Lo schianto è avvenuto all'altezza dell'incrocio tra via Fausta e via Baracca, proprio ai piedi del ponte che collega il paese con il comune di Jesolo. L'esatta dinamica dell'episodio è ancora al vaglio degli agenti della polizia municipale: ciò che si sa per certo è che i veicoli coinvolti, una moto Yamaha 4TX e un autocarro Iveco, viaggiavano su via Fausta in direzioni opposte e si sono scontrati nel momento in cui il furgone (che proveniva da Jesolo) ha tentato di svoltare a sinistra in via Baracca.

Nell'impatto il motociclista è finito rovinosamente a terra. Subito le persone che hanno assistito alla scena hanno chiesto l'intervento dei soccorsi, che si sono precipitati sul posto con un'ambulanza: il centauro, 40enne residente a Cavallino, sembrava versare in condizioni molto gravi, tanto che è stato portato via in codice rosso alla volta dell'ospedale di Mestre. Fortunatamente pare che poi il suo quadro clinico si sia rivelato meno serio di quanto inizialmente ipotizzato. Alla guida del furgone un 48enne di Jesolo. Entrambi i veicoli sono stati posti sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Prende la madre a martellate in testa: figlio arrestato, anziana grave in ospedale

    • Cronaca

      Tram prolungato fino alla Nave de Vero: il progetto insieme alla nuova torre

    • Cronaca

      Gli spaccano dei bicchieri all'altezza della gola, in 2 arrestati per tentato omicidio

    • Mestre

      "Doveva vendermi una bici, mi ha rapinato e sequestrato": la vittima finisce all'ospedale

    I più letti della settimana

    • Preso il boss della cocaina a Mestre: "Jack" e soci si intascavano 5mila euro a notte

    • Il sogno di una Mestre "più veneziana": progetto per riaprire il canale fino alle Barche

    • Rapina al supermercato a Fossò: "Clienti impauriti, mi hanno puntato la pistola contro"

    • Maxi tamponamento a catena sulla Triestina: 6 veicoli coinvolti e 10 feriti tra Ceggia e San Donà

    • Arrivano i cartelli per indicare gli autovelox: "Si accenderanno tra una settimana circa"

    • Derubata e scaraventata a terra mentre cammina da sola nella calle a Venezia

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento