domenica, 20 aprile 11℃

Paolo Di Ronza morto sul Tonale cadendo in un dirupo con la moto

Sabato il tragico incidente del 21enne a 500 metri dal passo trentino. Era in sella alla sua Triumph, quando è uscito fuori strada. L'allarme è stato lanciato dai tre amici che erano con lui

La redazione19 agosto 2012

Stava scendendo con altri amici motociclisti dal passo del Tonale in Trentino, nel comune di Vermiglio. Una disattenzione ed è finito giù in un dirupo in Val di Sole.

 

Muore così a soli 21 anni Paolo Di Ronza, originario di Caserta ma residente a San Donà di Piave, appassionato centauro. Il tragico incidente è avvenuto sabato pomeriggio verso le 17.40. La vittima si trovava a  500 metri dal passo, scendendo verso Vermiglio, quando in curva ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro il guardrail. La sua Triumph è stata bloccata dalle protezioni stradali, mentre il giovane ha oltrepassato le barriere per ruzzolare già in un dirupo a lato della strada per una ventina di metri.

 

Annuncio promozionale

Gli automobilisti di passaggio e i quattro motociclisti che stavano viaggiando con Paolo Di Ronza hanno subito chiamato i soccorsi, ma quando sono arrivati per lui ormai non c'era più nulla da fare. Il giovane era andato in arresto cardiaco, a nulla sono valse le manovre di rianimazione messe in atto. Grande la disperazione a San Donà, dove il 21enne aveva un'attività di parrucchiere in centro, titolare del salone "Hair Fashion", in questi giorni chiuso proprio per permettere le vacanze del giovane con la sua moto.

Paolo Di Ronza
San Donà di Piave
morti
motociclisti
San Donà di Piave
Tonale

Commenti