Ventenne travolto nella notte mentre attraversa la Romea, conducente in fuga

Grave un giovane residente a Zero Branco (Treviso): è stato investito nel territorio di Mira, il pirata della strada è stato individuato poche ore più tardi

È stato travolto in piena notte, un impatto violento che ha avuto gravi conseguenze: un ventenne di origini magrebine e residente a Zero Branco (Treviso) si trova ricoverato all'ospedale dell'Angelo di Mestre, in prognosi riservata anche se - stando alle prime informazioni - non in pericolo di vita. Il conducente dell'auto investitrice non si è fermato a prestare soccorso, i carabinieri si sono messi sulle sue tracce e lo hanno individuato poche ore più tardi. Il fatto è successo intorno all'una e mezza lungo la Romea nel territorio di Mira, all'altezza dell'incrocio con via Bastiette, vicino all'area commerciale Lando.

I rilievi, eseguiti dai militari della compagnia di Mestre, hanno accertato che l'auto stava percorrendo la statale provenendo da Chioggia in direzione Venezia. In seguito all'impatto, il pirata ha proseguito la propria corsa: solo più tardi altri automobilisti, imbatendosi nel ragazzo esanime a terra, hanno lanciato l'allarme. A quel punto i carabinieri hanno dato il via alle indagini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti e rapine per strada e nei negozi, refurtiva da 2 milioni: come agivano i banditi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro i clan specializzati in furti: 10 in arresto, 1600 auto sequestrate

  • Cronaca

    Banksy è stato a Venezia: il video pubblicato su Instagram

  • Mestre

    Un chilo di eroina in macchina: era il carico della settimana

I più letti della settimana

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Maltempo: la mareggiata cancella la spiaggia a Eraclea, danni anche a Caorle

  • Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale

  • Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento