La barca impatta contro il vaporetto: finestrino in frantumi, per fortuna nessun ferito

L'incidente domenica pomeriggio nel canale di Mazzorbo. Le due imbarcazioni poi hanno ripreso la marcia, ma sui social si segnala la pericolosità dell'area specie nei giorni festivi

Foto di Vincenzo Monica

Per fortuna nessuno si è fatto male, ma poteva avere gravi conseguenze l'incidente nautico che si è verificato domenica pomeriggio all'imbocco del canale di Mazzorbo a Venezia. A un certo punto un vaporetto della linea 12, partito dall'imbarcadero di Treporti alle 15.45, è stato toccato da un'imbarcazione da trasporto piena di bagagli. Il finestrino dell'imbarcazione Actv situato subito dietro i sedili riservati a disabili o categorie protette è andato completamente in frantumi e i frammenti di vetro sono finiti sui sedili.

"Canale di Mazzorbo pericoloso"

Il comandante del vaporetto si è subito assicurato che tutti i passeggeri stessero bene: nessuno ha richiesto l'eventuale intervento dei sanitari del 118, dopodiché entrambi i natanti si sono rimessi in marcia. Un episodio che ha indotto molti sui social a segnalare come il traffico nel canale di Mazzorbo, specie di domenica e con il bel tempo, sia molto sostenuto e di conseguenza a tratti pericoloso. E' possibile che i bagagli caricati sulla barca da trasporto fossero di un gruppo di scout, visto che l'isola di Mazzorbo con la bella stagione diventa una delle mete principali per le attività di gruppo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli nel canale di Tessera

Nelle stesse ore, sviluppando l'operazione "Onda Zero" che è tornata a far capolino dopo la sperimentazione dell'estate scorsa, la polizia locale nel fine settimana si è posizionata con alcune imbarcazioni nel canale di Tessera, direttrice molto utilizzata per via dei collegamenti con l'aeroporto. Nel momento in cui la lancia dei vigili si è messa in bella vista, i risultati si sono subito visti in  termine di moto ondoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento