“Incroci di civiltà”: undicesima edizione del Festival internazionale di letteratura

Fino al 7 aprile incontri e conversazioni con 25 tra gli autori più significativi del nostro tempo, provenienti da 21 Paesi differenti

Undicesima edizione del Festival internazionale di letteratura “Incroci di civiltà”, in programma dal 4 aprile a Venezia, presentata al teatro Goldoni di Venezia, mercoledì. Un appuntamento che grazie all’Università Ca’ Foscari è cresciuto rivelandosi capace di rendere omaggio alla secolare tradizione veneziana, di alimentare quel dialogo in grado di sostenere l’unione, la condivisione e l’incontro tra popolazioni", ha detto la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano.

'Costruire'

“Il nostro vivere quotidiano deve essere sempre più improntato al rispetto dell’altro - ha aggiunto -, e grazie agli ‘Incontri di Civiltà’ riusciremo a costruire e non a distruggere. Se anche la letteratura si candida, come penso sia, ad aiutare questo percorso, ben venga il nostro sostegno al Festival. Anche con questi gesti riusciremo, facendo squadra, a costruire un futuro migliore per i nostri ragazzi, che guarderanno al domani con più fiducia e speranza”.

Presenti, insieme all’assessore al Turismo Paola Mar, Michele Bugliesi, rettore dell'Università Ca' Foscari, Pia Masiero, direttrice del Festival, e Flavio Gregori, prorettore alle Attività e Rapporti culturali dell'Ateneo, che ha promosso l'iniziativa in collaborazione con Comune di Venezia, Fondazione Musei civici, Fondazione di Venezia, Hotel Bauer e Marsilio.

'Terra di dialogo'

“Un’edizione particolare - ha spiegato Bugliesi - per la rilevanza degli ospiti e perché dopo il decennale segna un nuovo inizio, nel segno che Ca’ Foscari e la città continuano a sostenere questo evento, luogo di dialogo, di culture e di visioni”.

“Venezia, città crocevia di popoli, di lingue e di culture, protagonista con la sua storia millenaria di ‘Incroci di civiltà’ tra persone e nazioni – ha sottolineato la presidente Damiano – è orgogliosa di ospitare anche quest’anno il Festival internazionale di Letteratura. Nel corso della cerimonia è stato consegnato il premio Bauer–Ca’ Foscari allo scrittore inglese Ian McEwan, che ha dialogato con Susanna Basso, sua traduttrice, e con Flavio Gregori. Il Premio Bauer–Giovani è invece andato alla scrittrice spagnola Eugenia Rico.

Schermata 2018-04-04 alle 19.30.47-2

Fino al 7 aprile "Incroci di civiltà" tornerà a offrire al pubblico incontri e conversazioni con 25 tra gli autori più significativi del nostro tempo, provenienti da 21 Paesi differenti. Gli appuntamenti si terranno in sette diverse sedi cittadine: Teatro Goldoni, Casa dei Tre oci, il Fondaco dei Tedeschi, la Fondazione Querini Stampalia, il teatrino di Palazzo Grassi, il carcere femminile della Giudecca e l'auditorium Santa Margherita, dove si svolgerà l'evento finale con ospite il Premio Nobel 1986 Wole Soyinka. Per partecipare agli appuntamenti è possibile prenotarsi fino a due giorni prima dell'evento selezionato, previo esaurimento posti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

  • C'è un nuovo ristorante con due stelle Michelin a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento