Veritas, i sindacati alzano i toni: indetta un'assemblea di tutti i lavoratori

Le sigle Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Fiadel ribadiscono all'azienda le richieste fatte poco tempo fa: «reintegro degli organici mancanti, discussione del piano industriale, relazioni sindacali»

Foto: Veritas, archivio

«Reintegro degli organici mancanti, discussione del piano industriale, relazioni sindacali»: i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Fiadel tornano alla carica ribadendo le richieste fatte poco tempo fa alla Veritas Spa, azienda che gestisce il servizio idrico e l'ambiente in gran parte del Veneziano. Convocata un'assemblea sindacale generale di tutti i lavoratori per il 15 marzo alle 10 e mezza.

Investimenti sul lavoro

«Riteniamo - scrivono le sigle - che la solidità di una società come Veritas, che fornisce un bene pubblico essenziale ai cittadini, dipenda dagli investimenti fatti sui lavoratori, vera risorsa dell'azienda, mettendo la massima attenzione alla gestione del bilancio societario, ai costi nelle gare di appalto per l’acquisto dei materiali, alle acquisizioni di società o quote societarie e, in generale, alle scelte imprenditoriali. È curioso leggere le dichiarazioni del direttore che afferma come le organizzazioni sindacali si stupiscono che “un'azienda in house sia anche un'azienda”, quando in realtà le organizzazioni sindacali non si stupiscono di questo, ma del contrario».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soldi pubblici

I sindacati aggiungono: «Se risulteranno confermate le cifre che Veritas dovrebbe rendere al Comune, 47 milioni di euro, di servizi cimiteriali e oneri sulla depurazione, riteniamo ci debba essere più chiarezza sulla gestione delle risorse da parte delle società partecipate. Abbiamo sempre chiesto trasparenza e correttezza sulla gestione delle entrate economiche derivanti dai pagamenti delle bollette dei cittadini. Per tutto questo abbiamo convocato un'assemblea di tutti i lavoratori per il 15 marzo dalle 10 e mezza a Mestre, le cui modalità saranno comunicate nei prossimi giorni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento