Ingorgo di vaporetti alla stazione, la foto fa il giro dei social network

Tre imbarcazioni davanti a Santa Lucia si sfiorano senza mai toccarsi. L'autore: "Questo dà l'idea del traffico che c'è in Canal Grande"

Foto Gilberto Penzo

"Quindi vogliamo togliere i kayak o no?". La domanda se la pone Gilberto Penzo, che mercoledì mattina ha deciso di immortalare dal ponte degli Scalzi tre vaporetti che si sfioravano a vicenda, senza mai toccarsi. "Un ingorgo che dà l'idea del traffico sul Canal Grande", dichiara l'autore degli scatti sui social, dando il via a un intenso dibattito su cui ha voluto puntare l'attenzione nelle scorse settimane anche la Procura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' in corso infatti un'indagine che intende far luce su quanto in questi anni, specie dopo l'incidente che nell'estate 2013 causò la morte del turista tedesco Joachim Vogel, sia stato fatto per migliorare la situazione del traffico acqueo nei punti cruciali del Canal Grande. Tra questi c'è anche l'area antistante la stazione ferroviaria, dove a breve dovrebbe arrivare uno dei posti di controllo fissi delle forze dell'ordine che dovranno fungere da deterrente. Nessun contatto, dunque, mercoledì mattina, anche per la bravura dei comandanti dei vaporetti. Ma certo un ingorgo che non è passato inosservato.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento