Presunto insulto razzista a un 13enne: tensione in campo, poi la rissa tra i genitori

È successo a Fossalta di Portogruaro, durante la partita tra i giovanissimi della squadra di casa e la Gregorense dell'Arcella (Padova). La bagarre è poi passata sugli spalti

Il brutto del calcio, anche a livello locale. Rissa sugli spalti tra genitori a Fossalta di Portogruaro durante l'incontro di calcio tra due squadre di giovanissimi, la Fossaltese e la Gregorense Trinitas Pontevi, squadra dell'Arcella di Padova. A scaldare gli animi è stata la frase "negro di m...." lanciato a fine gara ad un calciatore di 13 anni di colore della squadra del Veneziano. La bagarre dal campo si è trasferita sugli spalti, dove solo volati pugni e offese tra i familiari dei piccoli atleti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da parte loro, i sostenitori della Gregorense affermano che ad accendere la miccia sono stati, invece, gli avversari. "Razzisti noi? Mi viene da ridere - si difende Michele Caccaro, presidente della squadra padovana - noi accogliamo tutti e lo abbiamo sempre fatto. Tra le nostre formazioni vantiamo una decina di ragazzini di colore". Ora i giocatori che per primi hanno innescato la zuffa in campo rischiano squalifiche pesanti, mentre i familiari coinvolti nella rissa eventuali strascichi di natura penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento