Ladro ruba una borsa e nella fuga cade in un fossato, arrestato

G.R., 36enne tunisino senza fissa dimora, è stato sorpreso dai clienti mentre tentava di impossessarsi di una borsetta in un locale di Jesolo. Il suo tentativo di farla franca, però, è naufragato in maniera comica

Si aggirava tra i tavoli di un locale pubblico di via Ca' Gamba a Jesolo in cerca dell'occasione giusta per rubare qualcosa. Poco prima delle nove di sera G.R., 36enne senza fissa dimora di origine tunisina, ha adocchiato la borsa lasciata sulla sedia da una cliente, seduta poco distante. Ci è voluto un attimo per impossessarsene senza che la vittima non si accorgesse di nulla.

Purtroppo per il ladro, però, alcuni avventori hanno visto tutto. Inseguito da due uomini e dalla cliente derubata, il 36enne ha quindi iniziato a spintonare i suoi inseguitori per poter fuggire prima dell'arrivo della polizia. Alla conclusione della colluttazione la donna è rientrata in possesso della borsetta, constatando che al suo interno mancavano dei contanti. Vistosi braccato, con la forza della disperazione l'uomo ha iniziato a spintonare nuovamente i due avventori, riuscendo a fuggire nella campagna circostante al locale. La sua corsa, inseguito dalla polizia, è durata però ben poco. L'oscurità e la foga, infatti, non gli hanno permesso di vedere il fossato pieno d'acqua che gli si stava parando davanti, cadendoci dentro. G.R. è finito in manette con l'accusa di rapina impropria ed è stato condotto nel carcere di Santa Maria Maggiore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Arriva l'ok al bilancio dalla giunta: "Per la prima volta dopo 3 anni non sforiamo il Patto"

    • Cronaca

      Ilnor, la protesta crea vicinanza: grigliata in fabbrica. La Regione incontra il sindacato

    • Eventi

      Musei Civici, il programma sarà 2017 ricco. In estate la "ciliegina" con Warhol e pop art

    • Cronaca

      Si chiude il cerchio dell'operazione "Idra", individuato l'ultimo ricercato della banda

    I più letti della settimana

    • Ilnor, tutto è perduto. Sindacati: "L'azienda di Scorzè chiude i battenti. In 100 a casa"

    • Travolta mentre attraversa la strada a Oriago di Mira, donna grave in ospedale all'Angelo

    • Il sogno di una Mestre "più veneziana": progetto per riaprire il canale fino alle Barche

    • Rapina al supermercato a Fossò: "Clienti impauriti, mi hanno puntato la pistola contro"

    • Prende la madre a martellate in testa: figlio arrestato, anziana grave in ospedale

    • L'autista lo riconosce e non vuole farlo salire: in 2 bloccano l'autobus in centro a Noale

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento