Jesolo: grave un 25enne trovato in preda ai deliri da overdose

Alcuni commercianti nella notte di giovedì hanno notato il ragazzo urlare frasi sconnesse. Ora si trova in rianimazione nell'ospedale di San Donà

Un'overdose a 25 anni che rischia di portargli via la vita. Come riporta Il Gazzettino, il fatto è accaduto a Jesolo nella tarda serata di giovedì scorso. Un ragazzo di San Donà infatti è stato ritrovato da alcuni commercianti in preda a dei deliri. Il 25enne urlava frasi sconnesse e passava da un lato all'altro della strada senza motivo, così i commercianti hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Il 118 ha individuato il ragazzo e l'ha trasportato d'urgenza al pronto soccorso di Jesolo, dove sembra sia giunto privo di sensi. Durante la notte i medici hanno disposto il suo trasferimento nell'ospedale di San Donà di Piave, dov'è tutt'ora ricoverato in rianimazione. Per ora si attendono gli esami tossicologici per capire che sostanze abbia assunto il ragazzo.

Visto il caso di overdose i medici hanno inoltre contattato il commissariato di Polizia che ha dato il via alla indagini per capire da dove provenisse la droga.

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento