Mirano, ladra in azione al mercato bloccata da venditore ambulante

Una ventenne di nazionalità bulgara è stata arrestata dai carabinieri dopo essere stata bloccata dal titolare di una bancarella in piazza

Il loro schema con ogni probabilità era già "oliato". Stavolta, però, qualcosa è andato storto e una 20enne di nazionalità bulgara è finita in manette per furto al mercato settimanale di Mirano, letteralmente preso d'assalto da residenti e non per il lunedì di Pasquetta.

Due malviventi, infatti, sono entrate in azione a una bancarella di vestiti posizionata in via Barche. Una di loro ha finto di interessarsi a dei pantaloni in esposizione, attirando l'attenzione del venditore ambulante. Proprio quando la visuale di quest'ultimo era ostruita da alcuni capi d'abbigliamento che stava mostrando a una delle due ladre, l'altra ha messo la mano nella borsa di una cliente intenta a guardare delle maglie, impadronendosi del portafoglio. Il furto, però, è stato scoperto quasi subito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il marito della malcapitata e il commerciante sono riusciti a bloccare una delle due complici, nonostante un breve tentativo di fuga, mentre l'altra ha fatto perdere le proprie tracce con il portafoglio, contenente circa 500 euro. In pochi minuti sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, che hanno preso in consegna la giovane bloccata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento