Colpo da ko nel calzaturificio, i ladri scappano con scarpe per 25mila euro

Il furto è stato scoperto venerdì mattina dai titolari dell'attività "Artè", in zona industriale a Fossò. Magazzino violato e razziato. Sul posto per i rilievi intervenuti i carabinieri

Quando sono entrati nel magazzino, i dipendenti del calzaturificio "Arté" di Fossò si sono accorti subito che qualcosa non quadrava. Evidenti i segni del passaggio dei ladri, così come evidente era l'ammanco di scarpe di lusso. Colpo grosso nella notte tra giovedì e venerdì nella nota attività della Riviera del Brenta, situata in IX Strada, nella zona industriale di Fossò.

I delinquenti, con ogni probabilità preparando il colpo con sopralluoghi, sono riusciti in qualche modo a penetrare nella struttura, dopodiché in pochi istanti hanno arraffato quanto più possibile. Sono stati attenti a fare in modo che nessuno potesse accorgersi dell'accaduto fino alla mattina seguente, quando i dipendenti hanno messo piede nell'edificio. L'inventario e i conteggi venerdì pomeriggio erano ancora in corso, ma il bottino, anche per il fatto che si tratta di pezzi di alta gamma, si aggirerebbe sui 25mila euro.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno effettuato un sopralluogo in cerca di eventuali indizi lasciati dai malviventi, che però hanno agito in maniera molto accorta. Si stanno analizzando anche le telecamere di sorveglianza della zona, se non altro per capire con quale veicolo sono entrati in azione i banditi. Non il primo colpo del genere nel distretto delle Calzature: in passato i ladri praticarono anche un buco sul muro pur di riuscire a mettere le mani su merce destinata a far gola alle donne di mezzo mondo. Per questo motivo continua ad attirare l'attenzione dei predoni, che con ogni probabilità possono contare su oliati canali per ricettare il tutto. I titolari, contattati, hanno preferito non commentare l'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poca neve a Venezia, poi la pioggia

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Violento scontro fra furgone e trebbiatrice sulla Triestina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento