Baby malviventi trovati con pezzi di motore di barca rubati del valore di 5mila euro

I due, un 17enne e un 21enne di origine veneziana, sono stati scoperti con la refurtiva dai carabinieri di Cavallino Treporti. Il furto dei materiali nella notte tra il 5 e il 6 marzo

I carabinieri sono riusciti a risalire a loro grazie alla targa di un'imbarcazione sospetta vista da un testimone oculare allontanarsi di corsa dopo alcuni furti a Cavallino Treporti, nella notte tra il 5 e il 6 marzo.

Rintracciato il proprietario, in poco tempo si è arrivati a incastrare un 17enne e un 21enne veneziani, entrambi incensurati: i carabinieri li hanno trovati in possesso di diversi pezzi di motore, risultati rubati proprio alcuni giorni prima nelle imbarcazioni ormeggiate nella laguna del comune veneziano. Un bottino dal valore di 5mila euro.

I due giovani, risultati braccati, hanno consegnato spontaneamente gli oggetti che sono stati restituiti ai legittimi proprietari. I due sono stati denunciati per il reato di ricettazione. I militari dell'Arma stanno completando le indagini per stabilire con certezza se vi siano dei complici.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      L'omicidio di Pionca: pompieri e carabinieri sono alla ricerca dell'arma del delitto

    • Politica

      Referendum sull'autonomia di Veneto e Lombardia, Salvini: "Si vota in autunno"

    • Cronaca

      Casinò, critiche sulla "razionalizzazione" di Ca' Vendramin: opposizioni in allarme

    • Cronaca

      Polizia municipale, quanto costa ai cittadini del Comune finanziare l'ordine pubblico

    I più letti della settimana

    • Maerne in lutto, un aneurisma cerebrale le è fatale a 31 anni: era incinta di cinque mesi

    • Tragedia a Mestre: giovane atleta collassa durante la partita di calcio a 5 e perde la vita

    • Tutti con naso e smartphone all'insù: piazza San Marco gremita per il Volo dell'Angelo

    • Attirata con l'offerta di lavoro e stuprata. "Forse altre vittime, chi sa qualcosa lo segnali"

    • Spunta dall'acqua il corpo senza vita di una donna: avviate le indagini della polizia

    • "Mio padre colpito alla testa con la pistola, ha perso molto sangue. Non è vita questa"

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento