Rubano la cassa dall'hotel: albergatore li insegue e li ferma

Tre giovanissimi sono stati bloccati dai carabinieri dopo che il titolare dell'albergo li ha inseguiti. Nella collutazione l'uomo si è anche rotto un piede

Entrano in un hotel di Caorle con la scusa di chiedere informazioni ma scappano con la cassa piena di soldi. Come riporta La Nuova Venezia, giovedì mattina tre stranieri, tra cui un minore, sono entrati in un albergo a poche centinaia di metri dal centro storico ed hanno messo a segno un colpo che è durato ben poco.

Dopo aver chiesto informazioni su come alloggiare nella struttura infatti, hanno distratto il titolare e con rapidità sono riusciti a mettere le loro mani nella cassa, trafugando tutto il contenuto. L'albergatore però si è immediatamente accorto del furto ed in sella al suo scooter si è lanciato all'inseguimento dei malviventi e, una volta trovati, gli ha lanciato addosso il mezzo a due ruote.

I tre però hanno reagito fratturando un piede all'uomo e cercando di svignarsela. Stoicamente il titolare dell'albergo è riuscito a rimettersi in piedi ed inseguire nuovamente i tre ladri, ritrovandoli in centro a Caorle, di fronte all'ex mercato ittico di via Fondamenta Pescheria. Con un piede fratturato però poco avrebbe potuto fare contro le tre persone, ma la fortuna dell'uomo è stata quella che proprio in quel momento dall'angolo è spuntata una pattuglia dei carabinieri.

Le forze dell'ordine hanno immediatamente capito ciò che stava accadendo e non hanno esitato nel fermare i malviventi. Per tutti e tre sono scattate le manette, mentre la refurtiva è stata riconsegnata al titolare dell'albergo che, seppur con un piede fratturato, non si è perso d'animo ed è riuscito a fermare i malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poca neve a Venezia, poi la pioggia

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Violento scontro fra furgone e trebbiatrice sulla Triestina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento