Rientra con la spesa e rimane impietrita di fronte ai ladri in casa

Accade a San Donà nei giorni scorsi. Giovane mamma lascia il figlio in auto per portare dentro le prime sporte e sorprende quattro predoni

Rimane immobilizzata dal terrore. Davanti a lei quattro banditi che stavano scendendo le scale dopo aver rovistato il più possibile nella sua abitazione. Poi il gesto eloquente di fare silenzio, altrimenti sarebbero stati guai. Come riporta il Gazzettino, sono stati momenti di paura nei giorni scorsi per una giovane mamma residente in via Cimabue a San Donà, nel quartiere Villaggio San Luca. Verso le 19 la donna torna dalla spesa e parcheggia l'auto. Dopodiché lascia il figlio di due anni e mezzo sul seggiolino per portare le prime sporte in casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma una volta varcato l'ingresso si trova davanti quattro malviventi, che avevano fatto irruzione per compiere una razzia. A quel punto gli intrusi non si perdono d'animo e con tutta calma intimano il silenzio alla loro interlocutrice, poi, come niente fosse, se ne vanno non prima di essersi impadroniti di gioielli e soldi. Un episodio che nel quartiere ha destato un certo clamore, tanto che i residenti starebbero ragionando se organizzare una colletta per potersi affidare a sorta di vigilanza privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento