Colpo da ko in un'abitazione a San Donà: predoni in fuga con gioielli per 30mila euro

Il furto nel tardo pomeriggio di lunedì in una casa di via De Sica. Gli intrusi hanno forzato la serratura della finestra al piano di sopra mentre al piano terra si trovavano i residenti

Sono entrati in azione nel tardo pomeriggio di lunedì, senza farsi problemi per il fatto che nell'abitazione si trovassero anche i proprietari. Con ogni probabilità sapevano dove e quando colpire e avevano già informazioni sul fatto che nell'abitazione di una commerciante 46enne avrebbero potuto perpetrare un furto piuttosto pesante. Forse, però, non si aspettavano neppure loro di riuscire a mettere le mani su gioielli, brillanti e altri preziosi per un valore totale che si aggirerebbe sui 30mila euro. Il grosso del malloppo sarebbe stato trovato in alcune scatolette che si trovavano in camera da letto, svuotate in pochi istanti.

Un colpo da ko per la proprietaria, che con i suoi famigliari durante la razzia si trovava al piano inferiore. Senza accorgersi di nulla. Solo in un secondo momento, quando gli inquilini sono saliti al piano superiore, si sono accorti del raid: gli scuri di una finestra erano aperti, dunque per gli intrusi è stato facile mettere fuori combattimento la serratura.

Con ogni probabilità i ladri ci hanno messo pochi minuti a penetrare in quello che era diventato il loro obiettivo e impadronirsi dei monili, rovistando in cassetti e armadi. Alla proprietaria non è rimasto altro che allertare i carabinieri, intervenuti sul posto per un sopralluogo. Si cercano indizi in grado di dare un volto e un nome agli intrusi, stavolta fuggiti con un bottino molto pesante. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      L'omicidio di Rio, la polizia arresta 7 sospetti: "Troveremo chi ha ucciso Roberto Bardella"

    • Cronaca

      Jesolo sotto shock dopo la tragedia di Rio: "Roberto persona splendida e prudente"

    • Cronaca

      Pestaggio a Marghera: un giovane viene picchiato a sangue e resta privo di sensi a terra

    • Cronaca

      Delitto Noventa, chiuse le indagini: accusa di omicidio premeditato per tutti gli indagati

    I più letti della settimana

    • Tragica vacanza in Sudamerica: "Motociclista jesolano ucciso in una favela in Brasile"

    • Gli finisce addosso la friggitrice con l'olio bollente in cucina, giovane ustionato

    • La vicenda delle matite cancellabili scoppia anche a Mestre, almeno un paio di casi

    • A Spinea si chiude la parabola di "Manhattan": realtà che ha vestito generazioni di giovani

    • L'accoltellamento a Mestre: "L'aggressore ha offeso una ragazza, poi le ha speronato l'auto"

    • Si lascia cadere dalla finestra a Venezia: senzatetto perde la vita in ospedale

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento