Presunto ladro sorpreso nell'asilo a Mirano: intervengono sul posto i carabinieri

La segnalazione lunedì mattina all'interno dell'asilo "Hoplà" di via Mariutto a Mirano

Sarebbe stato sorpreso in azione dalle inservienti nella prima mattinata di lunedì, non appena giunte sul luogo di lavoro. Incursione conclusa nel peggiore dei modi per un malintenzionato bloccato all'interno dell'asilo "Hoplà" di via Mariutto a Mirano, proprio di fronte all'entrata vecchia dell'ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno portato il sospetto in caserma per accertamenti. Sugli esiti i militari dell'Arma mantengono riserbo, in attesa di chiarire del tutto la vicenda. Fatto sta che per orario e modus operandi si tratterebbe di un tentato raid piuttosto inusuale. 

Aggiornamento: il ladro è stato arrestato

Altri casi simili

Non la prima volta che asili e scuole elementari finiscono nel mirino dei ladri nel territorio del Miranese: tra Maerne, Olmo, Spinea in più occasioni vandali e malintenzionati hanno messo piede nelle strutture facendo incetta di monetine e seminando soprattutto danni ingenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento