Fugge dai controllori Actv, placcato da una dipendente comunale

Parapiglia stamattina a piazzale Roma dove un cittadino bengalese cercava di fuggire dall'imbarcadero. Era clandestino. Verrà espulso

Bloccato da una dipendente comunale mentre scappava dal vaporetto perché sorpreso a bordo senza biglietto. Un cittadino di nazionalità bengalese tra i 30 e 35 anni è stato portato in questura stamattina dopo un tentativo di fuga a piazzale Roma "stroncato" sul nascere dalla donna, poi aiutata dagli agenti di polizia di una Volante.

Sulle prime, verso le 7.20, il parapiglia sembrava essere stato causato da uno scippatore di un'anziana, la quale si era messa a urlare chiedendo di fermare il presunto ladro. Poi, invece, la vicenda si è ridimensionata. Scoprendo che il protagonista della situazione non era un malvivente, bensì un "portoghese". Non è chiaro se l'anziana sia stata effettivamente scippata da un'altra persona e si sia confusa o se il furto in effetti non ci sia stato.

In ogni caso il trentenne, durante gli accertamenti in questura, si è scoperto essere irregolare. Privo del permesso di soggiorno. Per questo verrà accompagnato in un centro di identificazione in attesa della sua espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento