Tredicesimo raduno nazionale dei Lagunari: una settimana dedicata alla storia

Da domani a domenica 22 settembre divise protagoniste a Portogruaro: sono attese 15 mila persone. Manifestazioni e rievocazioni. Prevista una dimostrazione di discesa con funi da elicotteri in volo

Lagunari, reggimento schierato. Archivio

Si apre domani a Portogruaro il tredicesimo raduno nazionale dei Lagunari in congedo e in servizio del reggimento "Serenissima", eredi dei Fanti da Mar della Repubblica di Venezia. 

Programma

L'evento, con il patrocinio dell'Esercito Italiano, della Regione Veneto e della Città Metropolitana di Venezia, prevede, oltre alla tradizionale cerimonia militare e allo sfilamento di migliaia di radunisti domenica 22 settembre, manifestazioni culturali a favore della cittadinanza e la partecipazione di gruppi di rievocatori storici legati alla storia del Veneto e d'Italia. Venerdì 20 settembre, nel pomeriggio, un team di lagunari in servizio, i moderni Fanti da Mar della Serenissima, condurrà allo stadio di Portogruaro una dimostrazione tattica di discesa rapida con funi da elicotteri in volo stazionario. Nell'arco delle giornate interessate all'evento è attesa la partecipazione di circa 15.000 persone.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento