L’acqua alta a San Marco non ferma la festa di 850 laureati

Quasi mille i neo dottori che sabato pomeriggio si sono trovati nella piazza della città lagunare per festeggiare il titolo universitario: ospite d'eccezione anche la ricercatrice Ilaria Capua

Laurea in Piazza San Marco "bagnata" (foto: web)

"Laurea bagnata laurea fortunata" per i neo dottori dell'Università Ca' Foscari di Venezia che in Piazza San Marco sabato pomeriggio nonostante l'acqua alta hanno voluto festeggiare il titolo universitario.

PIAZZA SAN MARCO SPROFONDA: COLPA ANCHE DELLE LAUREE

I DATI DI CA' FOSCARI. Ottocentocinquanta i laureati con tremila persone che hanno riempito la Piazza per la cerimonia di della sessione autunnale dell'anno accademico 2012/2013. Ospite d’eccezione la ricercatrice Ilaria Capua. Il Rettore di Ca' Foscari Carlo Carraro ha detto "mentre a livello nazionale gli iscritti alle università diminuiscono, Ca' Foscari è in controtendenza; negli ultimi tre anni sono aumentati del 20% e questo ci conferma nella nostra vocazione. Oggi laureiamo anche il primo studente del Collegio Internazionale e celebriamo in questo scenario in maniera formale il traguardo raggiunto nel percorso di studi dai nostri studenti riconoscendo il loro impegno". Il 97% degli studenti di questa sessione è presente qui oggi, un record". Il Rettore ha ricordato poi che "Ca' Foscari è venuta incontro alle esigenze degli studenti con borse di studio, premi, possibilità di pagare le tasse dopo la laurea e soprattutto affiancando gli studenti nella ricerca del lavoro attraverso un potenziamento delle attività di Placement: a tre anni dalla laurea la maggior parte degli studenti è occupato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento