Vandali in azione nella notte, imbrattato con la vernice rossa uno dei leoncini di San Marco

La scoperta nella mattinata di sabato. Indagini in corso della polizia municipale

Foto Venezia non è Disneyland

Grave atto di vandalismo a Venezia: uno dei due leoncini della piazzetta di San Marco è stato imbrattato dai vandali, presumibilmente nella notte tra venerdì e sabato. Chiari i segni della vernice rossa sugli occhi e su altre parti del collo della statua. Indagini in corso della polizia municipale di Venezia per risalire ai colpevoli.

Rinvenuta sul primo ponte da campo San Provolo anche una scritta sugli scalini e sul muro di fronte, sempre con vernice rossa: "Mi state uccidendo", accompagnato da un disegno stilizzato, probabilmente un omino. L'area è stata transennata dai vigili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento