“Lido in love”: il 14 febbraio sarà “l'isola dell'amore” e dirà “no” alla violenza sulle donne

La manifestazione promossa per la sesta volta dalla Pro loco di Lido e Pellestrina proporrà, tra le altre, un'iniziativa di sensibilizzazione sul tema

L'amore celebrato in tutte le sue declinazioni (da quello di coppia, a quello per un figlio, un fratello, un amico, un animale), insieme alla prevenzione (ovviamente...del cuore) e all'impegno civile (per ribadire un forte “no” alla violenza sulle donne). Tutto questo, ma anche molto di più, è “Lido in love 2019”, la manifestazione promossa, per la sesta volta, dalla Pro loco di Lido e Pellestrina, in collaborazione con il “Consorzio Venezia e il suo Lido”, e la partecipazione di comune di Venezia, Vela, Actv, Avm, Istituzione Centri di soggiorno “Morosini”.    

Contro la violenza sulle donne

L'evento è stato presentato martedì mattina, a Ca' Farsetti, alla presidenza del presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, il prosindaco del Lido, Paolo Romor, la presidente dell'Istituzione Centri di Soggiorno, Anna Brondino e i rappresentanti delle associazioni che ne hanno curato la realizzazione: «Anno dopo anno – ha osservato la presidente Damiano – la manifestazione arricchisce e diversifica il suo calendario, proponendo eventi pensati non solo per tutte le età, ma che, oltre a far sorridere, insegnano anche a riflettere. Penso in particolar modo al convegno dal titolo “Break the chains”, in programma alle ore 11 al Centro Morosini, in cui si tratterà un tema molto caro a questa Amministrazione comunale: quello riguardante la violenza sulle donne. Un deciso 'no' a questo crimine che sarà ribadito anche nel pomeriggio, alle ore 17.15, col #Flashmob one billion rising”, in programma in piazzale S. Maria Elisabetta.»

Le iniziative

Per tutta la giornata di San Valentino il Lido sarà una sorta di “isola dell'amore”, colorata con migliaia di disegni e palloncini fatti a cuore, che proporrà iniziative di vario genere: da una romantica cavalcata a cavallo sulla spiaggia, a una canzone cantata in diretta alla radio in karaoke dedicata alla persona amata; da un selfie con sullo sfondo il più bel panorama del mondo (quello di Venezia) ad una passeggiata 'nordic walking' (a caccia, ovviamente di cuori). E poi tante iniziative promosse dagli esercizi commerciali, concorsi, spettacoli. Un altro momento importante sarà quello dedicato alla prevenzione, con il “bus del cuore” che attraverserà le strade del Lido, con a bordo un cardiologo, dando l'opportunità a chiunque di ricevere un consulto o di avere informazioni sul tema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento