Lite in mezzo alla strada: arriva la polizia, animi sedati con lo spray al peperoncino

La discussione, sfociata in violenza, è scoppiata nella notte tra sabato e domenica in via Cavallotti a Mestre: nei guai due transessuali

Hanno incominciato a prendersi a male parole, poi sono finiti per passare alle mani ma sono stati fermati dalla polizia giunta sul posto.

LA LITE. A finire nei guai nella notte tra sabato e domenica due transessuali i due, attorno all' una e mezza nell'angolo tra via Cavallotti e via Piave a Mestre, hanno iniziato un'accesa discussione cui, poco dopo, sono seguite anche le botte. Sul posto si è portata la polizia che nel tentativo di fermare la rissa è stata a sua volta aggredita: gli agenti per difendersi hanno spruzzato lo spray al peperoncino. Uno dei due, un 40enne, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento