Un malore mentre nuota, muore un 24enne a Caorle. Inutili i soccorsi

Un 24enne iraniano, nato in Italia e residente a Padova, stava nuotando dalla piattaforma galleggiante di fronte all'hotel Europa verso riva quando si è sentito male. la magistratura chiarirà le cause

Si è sentito male improvvisamente, questo pomeriggio, mentre nuotava a Caorle. Un 24enne iraniano, nato in Italia e residente a Padova, stava nuotando dalla piattaforma galleggiante di fronte all'hotel Europa verso riva. Il giovane sfortunato si chiama Ramtin Agha Ali Khani, nato a Perugia, morto nonostante gli aiuti di chi ha assistito alla scena. Per primi sono accorsi i bagnini che l'hanno trascinato a riva. Sul posto è arrivato nel giro di qualche minuto anche il Suem, che è arrivato sul posto in elicottero. Ora indagherà la magistratura per capire cosa sia realmente successo al 24enne e spiegare le motivazioni di questo decesso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      All'inferno e ritorno, il racconto di Rino Polato: "E' stato terribile, ho pensato di morire"

    • Cronaca

      La lite famigliare finisce a coltellate: genero in ospedale ferito, scattano quattro arresti

    • Cronaca

      Elicottero biposto precipita al suolo nel territorio di Musile: perde la vita il pilota

    • Mestre

      Giovane beve tanto da svenire per la strada, poi danneggia una porta dell'ospedale

    I più letti della settimana

    • Tragica vacanza in Sudamerica: "Motociclista jesolano ucciso in una favela in Brasile"

    • Gli finisce addosso la friggitrice con l'olio bollente in cucina, giovane ustionato

    • Elicottero biposto precipita al suolo nel territorio di Musile: perde la vita il pilota

    • Chiede indicazioni stradali per raggiungere il club, viene picchiato e rapinato da 6 persone

    • "Voglio essere visitato subito", e scaraventa il computer a terra in pronto soccorso

    • L'accoltellamento a Mestre: "L'aggressore ha offeso una ragazza, poi le ha speronato l'auto"

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento