Un malore mentre nuota, muore un 24enne a Caorle. Inutili i soccorsi

Un 24enne iraniano, nato in Italia e residente a Padova, stava nuotando dalla piattaforma galleggiante di fronte all'hotel Europa verso riva quando si è sentito male. la magistratura chiarirà le cause

Si è sentito male improvvisamente, questo pomeriggio, mentre nuotava a Caorle. Un 24enne iraniano, nato in Italia e residente a Padova, stava nuotando dalla piattaforma galleggiante di fronte all'hotel Europa verso riva. Il giovane sfortunato si chiama Ramtin Agha Ali Khani, nato a Perugia, morto nonostante gli aiuti di chi ha assistito alla scena. Per primi sono accorsi i bagnini che l'hanno trascinato a riva. Sul posto è arrivato nel giro di qualche minuto anche il Suem, che è arrivato sul posto in elicottero. Ora indagherà la magistratura per capire cosa sia realmente successo al 24enne e spiegare le motivazioni di questo decesso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Il Fontego apre le porte alla città, rimangono tutti a bocca aperta per la vista dalla terrazza

    • Cronaca

      Maresciallo al lavoro a Formentera smaschera ex tennista accusato di traffico di droga

    • Cronaca

      Circumnavigare l'Italia a bordo di un'auto: meta quasi raggiunta, arrivo a Venezia

    • Cronaca

      In preda al delirio si aggira nudo per le calli, giovane poi finisce dritto in canale

    I più letti della settimana

    • Inseguimento tra spari, taser ed elicottero: l'arrestato è anche il pirata di Marghera

    • Rissa tra giovani sul bus diretto a San Donà, una donna cerca di placare gli animi: ferita

    • Dopo la regina, il circo perde anche il suo re: è morto a San Donà il marito di Moira Orfei

    • Tragico incidente a Torre di Mosto, il trattore si ribalta e lo schiaccia: un 62enne perde la vita

    • Schianto auto contro scooter, ferito gravemente un 22enne

    • Scontro automobile-motociclo centauro a terra: caccia al pirata in fuga verso Mestre

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento