Ecco il maltempo sul Veneziano Scrosci di pioggia e forte vento

Una perturbazione ha abbassato le temperature roventi del weekend. Tanta acqua in pochi minuti, poi però la situazione si è normalizzata

Atteso e a tratti "desiderato" è arrivato il maltempo a Venezia e provincia. Dal primo pomeriggio di lunedì violenti scrosci d'acqua e forti raffiche di vento si sono "sfogati" sul litorale e sull'entroterra. Alle 15 ai vigili del fuoco, comunque in stato d'allerta dopo la nota diramata dalla protezione civile domenica scorsa, non erano stati segnalati danni. Ma la perturbazione continuerà a imperversare anche per le prossime ore.

La pioggia e il vento sono arrivate pure a Mestre e Venezia, dove in molti sono stati sorpresi dagli scrosci mentre si trovavano per le strade o per le calli. L'unica soluzione era cercare rifugio in attesa che la violenza della pioggia diminuisse. Stesso copione anche nel Miranese e in Riviera del Brenta. Nel Veneto orientale, specie sulla costa, il vento ha spirato da terra ed è stato impetuoso. L'aria calda (e stagnante) degli ultimi giorni potrebbe favorire la formazione di improvvisi temporali per tutta la giornata, dopodiché tornerà il caldo, specie nel prossimo fine settimana.

Con il passare delle ore i vigili del fuoco sono dovuti uscire per interventi su tutta la costa: rami finiti sulle strade, alberi pericolanti e problemi ad alcuni cavi Enel. Squadre in azione a Jesolo, Caorle, Bibione, Portogruaro e San Donà, oltre che sul Pordenonese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento