Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Futuro al lavoro, i sindacati: «La legge di bilancio non dà risposte al Paese»

«Quota 100 e reddito di cittadinanza non rappresentano che misure parziali - spiegano i sindacati in vista della mobilitazione nazionale del 9 febbraio a Roma -. Servono lavoro e investimenti»

 

Cgil, Cisl e Uil territoriali hanno spiegato venerdì le ragioni che porteranno in piazza il 9 febbraio sindacati, lavoratori e pensionati contro la legge di bilancio del governo giallo-verde. «Non crea lavoro, non punta sugli investimenti. Quota 100 e reddito di cittadinanza sono misure tiepide, non capaci di incidere significativamente sulla povertà e sul sistema previdenziale del Paese. Il rischio è di peggiorare l'attuale situazione di recessione, anche nel territorio».

Potrebbe Interessarti

  • Scontro fra mezzo di linea Actv e taxi acqueo, due contusi

  • Marito e moglie cadono sugli scogli e si feriscono: «Niente paura, è un'esercitazione dell'Ulss3»

  • A bordo di un taxi acqueo dopo l'ordinanza sul traffico lagunare | VIDEO

  • Alloggi pubblici, Lanzarin: «No passo indietro sugli affitti. Sì a correttivi per anziani con risparmi»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento