Marito e moglie spacciatori, lui era ai domiciliari: arrestati

La polizia ha bloccato un giro di spaccio di eroina a Marghera. A segnalarlo, i residenti

Il materiale sequestrato

Da giorni continuavano ad arrivare segnalazioni da parte dei residenti che lamentavano un presunto giro di spaccio vicino alle loro case. Gli agenti hanno aumentato i controlli in zona e sono riusciti ad arrestare due pusher, marito e moglie di 28 e 30 anni. 

Il marito ai domiciliari, lei incontra i clienti

Dopo un paio d’ore dall’inizio dell’appostamento, a Marghera, una giovane donna è uscita dal palazzo e si è diretta verso un ragazzo di circa 20 anni, che l’aspettava in sella ad una bici. I due hanno effettuato uno scambio, la donna ha dato al ragazzo un involucro e ha ricevuto del denaro, poi è risalita a casa. Visto lo scambio, i poliziotti sono intervenuti: un equipaggio ha fermato il ragazzo, che ha consegnato la sostanza appena acquistata, dicendo di averla comprata per 40 euro da una ragazza a poche decine di metri di distanza. I poliziotti che si trovavano appostati davanti alla casa, insieme ad un equipaggio in divisa del commissariato di Marghera, a questo punto sono andati a casa della donna ed hanno effettuato una perquisizione, insieme agli agenti della polizia municipale e al loro cane antidroga Kuma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sequestri

Nel comodino della camera da letto sono stati trovati 200 grammi di eroina, un bilancino di precisione e 680 euro oltre a due telefoni cellulari; la donna aveva con sé ancora 2,5 grammi di eroina. In case c'era anche il marito, agli arresti domiciliari, scontava una pena per spaccio. I due sono stati arrestati. L’uomo è stato trasferito in carcere e la compagna è agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento