Stop alla messa domenicale a San Michele. "Non ci sono sacerdoti"

Monsignor Ettore Fornezza celebra la liturgia domenicale a Torcello. "La chiesa è restaurata, ma un solo sacerdote non può fare tutto"

La messa domenicale viene annullata perché non ci sono preti, intanto il rettore alza la voce contro chi parla di degrado esterno della chiesa. Succede a Venezia, alla chiesa San Michele, dove monsignor Ettore Fornezza ha annunciato la sospensione della messa domenicale a partire da questo mese di settembre: “Non trovando sacerdoti disponibili, la messa domenicale e festiva viene sospesa. Dovendo io stesso celebrare la messa alla stessa ora a Torcello in qualità di delegato patriarcale, non posso essere presente anche a San Michele”. Come riporta Il Gazzettino, fino a pochi mesi fa il monsignore era sostituito da don Eustachio Manona, sacerdote del Congo che però ora è rientrato in servizio nella sua diocesi d’origine.

“La chiesa di San Michele è dunque rimasta senza una presenza continuativa” ha spiegato monsignor Ettore Fornezza giustificando la sospensione della messa. Lo stesso sacerdote prende posizione allargando il discorso: “Da quando la chiesa è stata affidata in gestione dal Comune alla Curia Patriarcale, il servizio per i fedeli e i visitatori dell'isola di San Michele è carente. Il Comune aveva assicurato con progetti in scadenza all'inizio del 2011, il restauro di una parte dell'ex convento, per l'alloggio di eventuali sacerdoti-studenti. Questo avrebbe consentito la continuità del servizio richiesto continuamente dai fedeli. Ora invece c’è solo un sacerdote che non può fare tutto”.

La chiesa è stata da poco restaurata, eppure continuano a circolare voci sul suo degrado esterno. Anche in questo caso il monsignore alza la voce: “Molti sostengono che non sia agibile, e così molti funerali vengono dirottati nella chiesa dell’ospedale civile di Venezia. Ma in realtà la chiesa è a posto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento