Acqua alta a Venezia, massima di 110 centimetri oggi 25 maggio

Anche nella serata di sabato il livello del mare in Laguna salirà, raggiungendo un picco di oltre un metro poco prima di mezzanotte

Il centro Previsioni e Segnalazioni Maree ha registrato venerdì, alle ore 22.10, al mareografo di Punta della Salute, una punta massima di marea di 105 cm sullo zero mareografico. La punta massima è coincisa con una marea astronomica di 80 cm, in fase di sizigia (plenilunio), con un contributo meteorologico di 25 cm. A mezzogiorno, la marea aveva raggiunto il livello di 101 cm, in coincidenza con una marea astronomica di 56 cm e quindi con un contributo meteorologico di 45 cm.

LE PREVISIONI: ACQUA ALTA, PIOGGIA E FREDDO

LE CAUSE - All’origine del fenomeno, è la situazione di instabilità, a causa dell’arrivo di un nucleo di aria di fredda dal nord Europa che ha provocato maltempo su tutta l’alta Italia, in coincidenza con elevati livelli astronomici di marea (ieri 80 cm, oggi 78 cm) in fase di sizigia per il plenilunio. L’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree giovedì aveva previsto per tre sere consecutive punte massime di marea molto sostenuta (tra cui quella di ieri alle 22.45 sui 110-115). Nel pomeriggio di venerdì, a fronte del miglioramento delle condizioni meteo e con il vento proveniente da Sud-Ovest (libeccio), ma nel permanere di una situazione generale di instabilità e di un’onda di sessa sui 30 cm in Adriatico, ha aggiornato la previsione a 110 cm e alle ore 20.10 ha azionato le sirene di allertamento con il segnale sonoro di primo livello; più tardi la previsione è stata aggiornata al ribasso, a 105 cm.

LE PREVISIONI - Per sabto sera alle ore 23.20 il Centro Maree prevede una punta massima sui 110 cm. Dato l’evolversi della situazione meteo, la previsione potrà essere rivista nel corso della giornata. Per le previsioni sono attivi e aggiornati 24 ore su 24 la segreteria telefonica al numero 041.24.11.996 e i servizi in Internet. Per iscriversi al servizio sms, che è gratuito, i cittadini debbono cliccare “Previsioni maree” sulla home page del Comune e quindi “Iscrizione servizi sms e e-mail”. Il Centro Maree ritiene opportuno ricordare che un’alta marea di 105 cm comporta l’allagamento di una superficie di circa l’8 per cento della viabilità pedonale della città, con un livello variante da pochi millimetri a una media sui 25 cm in Piazza San Marco, l’area più bassa della città

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento