Trivignano, compra auto con assegni falsi: denunciato 37enne milanese

Il tentativo di truffa è stato scoperto dal padre del giovane proprietario della vettura, insospettito dalla richiesta di concludere la trattativa a orario di chiusura delle banche

Ha tentato di comprare l'auto usata di un ragazzo di Trivignano, utilizzando due assegni non validi, ma fortunatamente è stato scoperto e denunciato dalla polizia.

Il truffatore è un cittadino milanese di 37 anni che ha finto di essere interessato, per conto di un suo amico, risultato poi inesistente, all’acquisto della vettura. Il padre del giovane, che aveva seguito tutte le fasi della vendita, si è però insospettito dal fatto che l’acquirente gli avesse chiesto di formalizzare il tutto nel pomeriggio, alle ore 17.00, orario di chiusura delle banche. Per avere delle rassicurazioni, ha allora contattato il direttore della sua banca, il quale, dopo aver preso nota dei numeri di serie, gli ha subito comunicato che gli assegni, uno da 10.500 euro  e uno da 9.000 euro, non erano validi e gli ha quindi suggerito di non procedere alla vendita, ma di chiamare la polizia.

Giunti sul posto, gli agenti hanno bloccato il furfante, dimostratosi subito contradditorio e confusionario nell’esporre i fatti e nel dare notizia in merito al ruolo che egli avrebbe ricoperto durante la trattativa. In questura è poi scattata la denuncia, per i reati di tentata truffa, ricettazione e falsificazione di assegni circolari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Concerti

    Torna ad alzarsi il volume della musica a San Giuliano: 3 giorni di concerti il prossimo luglio

  • Cronaca

    "Campo da calcio vietato ai profughi di Conetta, pioggia di squalifiche per i dirigenti"

  • Incidenti stradali

    Tragico incidente nel Padovano: si schianta con l'automobile contro il pullman e muore

  • Cronaca

    Rugby in piazza San Marco per promuovere il torneo, società multata dalla Municipale

I più letti della settimana

  • Cadavere spunta dalle acque del Naviglio, è l'infermiera di Dolo scomparsa da martedì

  • Allaccio elettrico abusivo per alimentare la gelateria, titolare scoperto e denunciato

  • Chiede di andare al bagno, 13enne esce dall'aula e si butta dalla finestra delle Medie

  • Tragico incidente nel Padovano: si schianta con l'automobile contro il pullman e muore

  • Alba di fuoco a San Donà: l'incendio dal camion fagocita anche la pompa di benzina

  • Per terra, sui gradini o sul ponte: a Venezia continuano i pic nic improvvisati | FOTO

Torna su
VeneziaToday è in caricamento