Miss Italia ritorna a Jesolo: "utile per promuovere le nostre bellezze"

La manifestazione è stata ufficialmente presentata nella giornata di mercoledì da Simona Ventura e Patrizia Mirigliani. L'evento sarà anche trasmesso da La7

Trentatré ragazze, tre giurati ed una conduttrice che da anni è la primadonna della tv italiana. Nella giornata di mercoledì Simona Ventira e Patrizia Mirigliani hanno ufficialmente presentato la kermesse di Miss Italia, il concorso che si svolgerà il 20 settembre a Jesolo.

"Siamo pronti, prontissimi a vivere le fasi finali del concorso per il terzo anno consecutivo – ha dichiarato il sindaco Valerio Zoggia – E’ vero, ormai la bellezza è un elemento imprescindibile per l’immagine, anche promozionale di Jesolo, in Italia e nel mondo. E Miss Italia è un brand che ci sta aiutando molto a promuovere anche tutte le altre nostre bellezze naturali. Il rapporto con Miren prosegue, felicemente, e contiamo di avere l’adeguato ritorno anche a La7 grazie alle due puntate del 18 e 19 settembre prima della finalissima del 20 al Pala Arrex".

Tutta la manifestazione infatti sarà trasmessa dalla rete di Urbano Cairo che ha organizzato un vero e proprio show in cui la bellezza sarà unita alla musica. Diversi infatti saranno gli ospiti presenti sul palco, a partire dal presidente della Sampdoria Massimo Ferrero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La serata-evento di Jesolo si aprirà con un backstage live che mostrerà le emozioni del ‘dietro le quinte delle ragazze’, degli ospiti e del pubblico in sala mentre le finaliste saranno seguite e valutate, nel corso di tutta la serata, da tre giudici speciali: Claudio Amendola, Joe Bastianich e Vladimir Luxuria. Ognuno di loro guiderà un gruppo di 11 concorrenti (la divisione avverrà attraverso un meccanismo di abbinamento casuale), assumendo per la prima volta anche il ruolo di tutor: non dovranno solamente giudicare potenzialità, talento e originalità delle ragazze, ma spetterà loro conoscerle e prepararle nel migliore dei modi attraverso tutte le fasi che precedono serata finale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento