"Saranno i cittadini a decidere": online il modulo per segnalare le eccellenze veneziane

Le realtà che riceveranno il riconoscimento saranno premiate nel corso di una cerimonia a Palazzo Ducale nel pomeriggio del 25 aprile: "Un modo per valorizzare il giorno del Patrono"

Dovrà essere un'elezione "di popolo". In questo caso non stiamo parlando della consultazione delle Politiche del prossimo 4 marzo, bensì del premio riguardante "Le eccellenze veneziane e metropolitane". Si tratta del riconoscimento che viene consegnato alle realtà (possono essere persone, gruppi, attività economiche o associazioni) che si sono distinte sul territorio. La cerimonia si terrà nel pomeriggio del prossimo 25 aprile a Palazzo Ducale, in modo da valorizzare, dopo l'esordio dell'anno scorso, il giorno del Patrono di Venezia. 

Modulo online sul sito del Comune

Per questo motivo da domenica scorsa, fino al 15 di marzo, è stato attivato nella homepage del sito istituzionale del Comune il modulo online per poter segnalare eventuali "papabili" che si sono distinti nel corso dell'anno appena trascorso assicurando prestigio alla Città metropolitana con opere concrete nelle scienze, arti, industria e artigianato, lavoro, sport, scuola, sicurezza o con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico.

"Un modo per onorare il giorno di San Marco"

"Dopo la grande partecipazione alla prima edizione del premio – spiega il consigliere delegato alla Tutela delle tradizioni, Giovanni Giusto – anche nel 2018 il sindaco ha voluto che la giornata dedicata alle celebrazioni di San Marco diventasse il momento in cui onorare coloro che quotidianamente rendono la nostra città migliore".

Potranno segnalare tutti, comitato ad hoc

Nella delibera di giunta, che approva la seconda edizione del premio, viene specificato come a tutti i 43 sindaci della Città metropolitana sarà richiesto di fare una segnalazione attraverso il modulo online. Tale richiesta sarà formulata anche alle principali associazioni di categoria, al fine di rendere più partecipata la selezione delle “eccellenze veneziane”, e ai cittadini che, in maniera singola o organizzata, potranno proporre delle candidature fornendo una spiegazione. Le proposte saranno vagliate da un comitato ad hoc, nominato su indicazione del sindaco Brugnaro. Sarà il primo cittadino a presiderlo. "Il comitato avrà il compito di valutare le candidature secondo i criteri di merito, nel recupero delle tradizioni, nel contributo fornito alla qualità della vita sociale – culturale – sportiva, nella valorizzazione e prestigio del territorio e nell’apprezzamento tra i cittadini", conclude in una nota Ca' Farsetti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Referendum per la separazione di Venezia e Mestre: l'affluenza si ferma al 21,73%

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento