Ulss 4 in lutto, morta a 52 anni Katia Pivetta

La donna era impegnata da un ventennio nelle strutture psichiatriche dell'azienda

Katia Pivetta

Ulss 4 in lutto, è morta improvvisamentre a 52 anni Katia Pivetta, residente a Ceggia e da un ventennio in servizio presso le strutture psichiatriche dell'azienda sanitaria del Veneto orientale.

La carriera nell'azienda

La sua attività nell'azienda era iniziata con un brevissimo periodo nella cucina dell’ospedale di San Donà di Piave poi, nel 1998, Katia era stata assunta a tempo indeterminato come operatore tecnico addetto all’assistenza nella comunità terapeutica residenziale protetta, per pazienti psichiatrici. Nel 2004 era quindi diventata operatore socio sanitario (OSS) ma non aveva mai lasciato il proprio lavoro in ambito psichiatrico dove i colleghi la ricordano come operatrice modello. «Diligente e premurosa sia con gli utenti e sia con i colleghi, - spiegano i compagni stessi - Katia aveva il dono nel diffondere tranquillità e aveva sempre le parole ed il modo giusto per smorzare gli eventuali momenti di tensione tra gli utenti. I tanti anni trascorsi nella Psichiatria l’avevano portata ad acquisire una grande esperienza. Katia è una di quelle persone che, se si ha la fortuna di conoscere, non si dimenticano».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali

La 52enne aveva dunque lavorato nell’ambito psichiatrico dal 1998 al 2017 quando, al termine di una malattia, per agevolare il ritorno al lavoro era stata trasferita negli ambulatori di Chirurgia di San Donà dov’è rimasta fino ai giorni scorsi. I funerali saranno celebrati domani, giovedì 5 settembre, alle 10, nella chiesa parrocchiale San Vitale Martire di Ceggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento