Maerne in lutto, un aneurisma cerebrale le è fatale a 31 anni: era incinta di cinque mesi

Monia Benato, originaria di Maerne, viveva a Venezia con il compagno, dal quale aspettava un figlio. Lavorava da Hermés a Venezia. I funerali saranno celebrati sabato a Maerne

Una doppia vita spezzata. Come riportano i quotidiani locali, un aneurisma cerebrale non ha lasciato scampo alla giovane Monia Benato, 31enne originaria di Maerne, ma residente a Venezia. Abitava a Sant'Elena con il compagno, in quella stessa casa dove sarebbe dovuto vivere anche il figlio dei due, Edoardo, nel grembo della madre da 5 mesi. Una tragedia improvvisa, che non si poteva minimamente immaginare.

La scorsa settimana, infatti, Monia stava parlando con il fidanzato, del più e del meno come si è soliti fare dopo una giornata di lavoro, quando improvvisamente ha cominciato ad avvertire un forte dolore alla testa, poi il vomito e la perdita dei sensi. Il compagno non si è perso d'animo, ha subito chiamato il padre e il 118: il primo si è occupato di rianimarla, fino a che non ha ripreso i sensi, i sanitari del 118, invece, dopo aver intuito la gravità della situazione l'hanno trasportata immediatamente all'ospedale di Venezia.

La giovane è stata quindi trasferita prima all'Angelo di Mestre, poi a Padova. Ma i tentativi di salvare lei e il figlio che portava in grembo sono stati, purtroppo, vani. I medici hanno provato a fare di tutto per il feto, ma i rischi erano troppo elevati. Mercoledì sono state quindi staccate le macchine, in accordo con il Comitato etico di Padova. I funerali della 31enne, solare e grande lavoratrice, si terranno sabato alle 11, nella chiesa di Maerne.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Drammatico tuffo dal pontile a Jesolo: giovane sbatte la testa e rischia la paralisi

    • Cronaca

      Inquinamento al porto vecchio, chiazza in mare: vigili del fuoco e capitaneria sul posto

    • Cronaca

      Inaugura il punto nascite di Portogruaro: "Ora ci aspettiamo che tornino le mamme"

    • Mestre

      Occupavano abusivamente un appartamento, tre con precedenti finiscono nei guai

    I più letti della settimana

    • Mortale di San Donà, Giuliano Babbo vittima incolpevole di una gara d'auto clandestina

    • Tragico investimento sulla linea ferroviaria: una persona perde la vita a Ceggia

    • Dopo lo schianto muore un uomo di Eraclea: pirata della strada in fuga a piedi

    • San Donà sotto shock: "Buttate via la chiave". Babbo lascia un vuoto enorme tra i colleghi

    • Giallo al Lido di Venezia: "Christopher è sparito, è da un mese che non si fa più sentire"

    • Si allontana e scompare nel nulla da Favaro: ritrovato a Mestre in buone condizioni

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento